Translate

giovedì 9 giugno 2016

Amber Heard, ex moglie di Johnny Depp, arrestata

Il pezzo di oggi è dedicato al più camaleontico fra gli attori, ovvero Johnny Depp, essendo il suo compleanno, mi sembra doveroso farlo.
Oggi il divo di Hollywood compie 53 anni e lo fa in un clima tutt'altro che idilliaco.
Dopo la morte della madre e il divorzio da quella che per pochi mesi è stata sua moglie, Johnny festeggia un grande traguardo regalandosi una villa a Vacallo, ai confini con l'Italia.
Accusato di essere un violento da una dichiarata bisessuale forse poco devota  al marito e molto più interessata al patrimonio dell'artista, la scelta di comprare casa in Svizzera, forse si rifà al desiderio di volersi sottrarre ai paparazzi, fin troppo spietati con chi in realtà ha avuto un passato segnato da diversi eventi.
Mentre i media sbattono in prima pagina le foto di una ragazza insipida, senza trucco e con un alone rosso intorno all'occhio, un talentuoso artista continua a riscuotere successo al botteghino con un'eccentrica interpretazione in Alice attraverso lo specchio e con un Tour  molto fortunato in Europa di una band chiamata Hollywood Vampires che lo vede come chitarrista al fianco di Alice Cooper e Joe Perry.
Dopo giorni e giorni di dichiarazioni fatte alla stampa da quella ragazzina che ha saputo spingere l'attore più desiderato di Hollywood all'altare, finalmente arriva una notizia che forse sarà in grado di spiegare l'intera vicenda.
Qualche tempo fa le guardie del corpo di Depp avevano dichiarato che a essere violenta in realtà fosse la Heard nei confronti di Depp e non viceversa. Oggi Tmz riporta alla luce una vicenda che avvalora questa tesi, infatti nel 2009 la Heard fu arrestata per violenza domestica. 
Secondo l'autorevole fonte, l'attrice, allora del tutto sconosciuta, aveva una relazione con la fotografa Tasya Van Ree e in seguito a una lite nell'aeroporto di Seattle, aveva picchiato la donna, tanto che la stessa si era rivolta agli agenti facendola arrestare.
Amber Heard era stata quindi arrestata con tanto di foto segnaletica, l'accusa di violenza domestica l'aveva portata in tribunale, dove un giudice l'aveva avvisata che in caso di recidive, il caso sarebbe stato riaperto!
Se a difendere l'attore dalle accuse di una ragazza non più tanto giovane, che non riesce ad affermarsi nel mondo del cinema pur avendo sposato un mostro sacro di Hollywood, scendono in campo amici, guardie del corpo, le ex compagne e i figli, al fianco della Heard al momento non vediamo nessuno, anzi la sua indole violenta è confermata da un evento che ha segnato la sua storia nel 2009!
Chi è la vittima e chi è il carnefice sarà il tribunale a stabilirlo, ma a dire il vero, io un'idea ce l'ho già!
Se incontrassi Johnny Depp mi piacerebbe chiedergli cosa ha trovato di così speciale in quella pallida ragazzina da spingerlo a lasciare una donna bellissima come Vanessa Paradis, un'artista completa che ha saputo stargli accanto per anni con intelligenza e discrezione... 
Auguri Johnny, possa tu aver compreso il grosso errore che hai commesso e sinceramente, fossi in te, tornerei strisciando e implorando perdono dalla madre dei tuoi meravigliosi figli!